Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro.
I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy e la cookie policy.
Accetto
logo aster1.png
Mobilità
immagine-header.png
MOBILITÀ SOSTENIBILE
Car sharing, bike sharing e progetti speciali
Il Comune di Mantova è particolarmente impegnato nello sviluppo di forme di mobilità sostenibile. Aster è parte di questa attività e gestisce i servizi di car sharing elettrico e bike sharing. Con il proprio personale fornisce supporto alla gestione della mobilità scolastica  per l’assistenza al Pedibus e agli attraversamenti in sicurezza delle sedi stradali in prossimità delle scuole.
Car sharing

Per conto del Comune di Mantova, Aster ha attivato il Servizio di car sharing elettrico. Per usufruire del servizio è necessario registrarsi sul sito e-vai.com, e scaricare su smartphone l’apposita app.

E-vai fornisce un servizio finalizzato all’utilizzo delle auto elettriche che ha come area di riferimento il territorio della Lombardia ed è presente in 30 comuni, tra cui ogni capoluogo di provincia, stazioni ed aeroporti, con 100 punti di prelievo e/o ricarica.  

Nel comune di Mantova sono presenti 5 punti di ritiro di ritiro delle autovetture, di cui 2 dotati di colonnine di ricarica.

Il costo è di 6 € ora o 72 € giorno. E’ possibile utilizzare anche autovetture ibride. Ulteriori dettagli sul sito e-vai.com.

Vivi e scopri Mantova muovendoti in bicicletta. Vai al sito del Comune di Mantova

Free floating

Il servizio denominato “Mobike”, tramite la specifica app, consente agli utenti registrati sulla piattaforma Mobike, di localizzare la bicicletta più vicina, prenderla a prestito e poi lasciarla in qualunque luogo senza bisogno di riporla in eventuali specifici punti di raccolta.

Ogni utente ha la possibilità di chiudere a chiave la bicicletta (pagando anche per il tempo di impegno) oppure di non chiudere il lucchetto così da renderla disponibile per chiunque ne abbia necessità. 

Il costo del servizio è di un euro ogni venti minuti, ma l’abbonamento annuale di 54 euro consente spostamenti e noleggi senza limiti.

A stazione fissa
Il servizio denominato Bicincittà è un bike sharing più tradizionale che permette l'uso della bicicletta pubblica da prelevare e riconsegnare nelle seguenti stazioni:

  1. Piazzale don Leoni - Stazione ferroviaria 

  2. Corso Umberto I
  3. Viale Mincio “Castello S.Giorgio”
  4. Viale  Repubblica  “Musei “

Per iscriversi è necessario scaricare la specifica app  e registrarsi. Lo smartphone consente di sbloccare il prelievo della bicicletta e il successivo riposizionamento nella colonnina di stallo. 
La bicicletta dovrà essere restituita al termine dell'utilizzo in una postazione qualsiasi (anche diversa da quella di partenza) di cicloposteggio, sempre entro 24 ore dal noleggio.
 
Costo,  gratuito per i primi 30 minuti - dopo i primi 30 minuti la tariffa sarà di € 0,50 per ogni ora e/o frazione successiva alla mezz’ ora di utilizzo.
Non ci sono bandi attivi